Sulla Giornata della Grammatica

Più americana che britannica, fu inaugurata nel 2008 da Martha Brockenbrough della Society for the Promotion of Good Grammar.

da (e solo “da”), un articolo
di Jeremy Butterfield
The Guardian, 4 marzo 2016

Continua a leggere “Sulla Giornata della Grammatica”

Salvare una lingua

di Cynthia Ozick

Dice il Talmud che salvare anche una sola vita è salvare il mondo. E se salvi una lingua? Mondi, probabilmente. Galassie. L’intero universo.

da Il rabbino pagano

Sii paziente

Sii paziente verso tutto ciò che è irrisolto nel tuo cuore e cerca di amare le domande, che sono simili a stanze chiuse a chiave e a libri scritti in una lingua straniera.
Non cercare ora le risposte che possono esserti date, poiché non saresti capace di convivere con esse. E il punto è vivere ogni cosa. Vivere le domande ora.
Forse ti sarà dato, senza che tu te ne accorga, di vivere fino al lontano giorno in cui avrai la risposta.

 
Rainer Maria Rilke, da Lettera ad un giovane poeta

Segue una breve storia del “punto interrogativo”.

Continua a leggere “Sii paziente”

La grammatica

… si occupa sì di cose piccolissime, ma senza le quali nessuno può divenire grande; agita questioni da poco, ma che hanno conseguenze molto serie.

Erasmo da Rottedam

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑