L’angelo dagli occhi tristi

di Elie Wiesel

Un giorno che tornavamo dal lavoro vedemmo tre forche drizzate sul piazzale dell’appello: tre corvi neri. Appello. Le S.S. intorno a noi con le mitragliatrici puntate: la tradizionale cerimonia.

Continua a leggere “L’angelo dagli occhi tristi”

Salvare una lingua

di Cynthia Ozick

Dice il Talmud che salvare anche una sola vita è salvare il mondo. E se salvi una lingua? Mondi, probabilmente. Galassie. L’intero universo.

da Il rabblino pagano

Ruggine

L’anima tutta arrugginita,
per quel torto che le stava conficcato nel cuore.


Virginia Woolf, da La signora Dalloway,

Sii paziente

Sii paziente verso tutto ciò che è irrisolto nel tuo cuore e cerca di amare le domande, che sono simili a stanze chiuse a chiave e a libri scritti in una lingua straniera.
Non cercare ora le risposte che possono esserti date, poiché non saresti capace di convivere con esse. E il punto è vivere ogni cosa. Vivere le domande ora.
Forse ti sarà dato, senza che tu te ne accorga, di vivere fino al lontano giorno in cui avrai la risposta.

 
Rainer Maria Rilke, da Lettera ad un giovane poeta

Segue una breve storia del “punto interrogativo”.

Continua a leggere “Sii paziente”

Si ha fiducia

di Charles Dickens

… raramente la disperazione coglie al primo colpo della sventura. Si ha fiducia in amici non ancora messi alla prova, si ricordano le offerte di servigi che tanti allegri compagni hanno fatto quando non si aveva bisogno di loro…

da Il Circolo Pickwick

Immagine: Simon Gradwell

Alcuni

di Amy Hempel

“Alcuni di noi soffrono in silenzio di un male rumoroso.”

Amy Hempel, Ragioni per vivere

Immagine: Eugène Delacroix, Il letto disfatto.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑