Mrs Dalloway

di Virginia Woolf

Gli occhi della gente, il loro andamento lento, faticoso, il chiasso e il frastuono, le carrozze, le automobili, i tram, i furgoni, gli uomini-sandwich che vanno avanti e indietro col loro passo strascicato e ondeggiante, le bande e gli organetti; il trionfo e il tripudio e il canto stranamente acuto di un aereo, ecco ciò che amava: la vita, Londra, quell’attimo di giugno.

da Mrs Dalloway, 1925, trad. Nadia Fusini per Mondadori col titolo La signora Dalloway.

Immagine: Virginia Woolf, Londra 1939. Foto: Gisèle Freund.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑