Nobel: alla Ernaux preferiamo Leonard Cohen

Il Nobel, infine, è un gioco. L’autorevolezza di uno scritto la decreta il lettore, il tempo, i meandri del caos, non certo un club di incravattati – e il premio ad Annie Ernaux, una specie di riconoscimento alla carriera, non toglie né aggiunge nulla al refrain dell’ovvio.

dalla newsletter del 9 ottobre 2022
Pangea, Rivista avventuriera di cultura&idee

Continua a leggere “Nobel: alla Ernaux preferiamo Leonard Cohen”

Giallo Dürrenmatt

Tutti dobbiamo essere dei Don Chisciotte se appena abbiamo un briciolo di cuore e un po’ di cervello nella zucca. Ma… oggi si combatte contro mostri giganteschi, brutali e scaltri, veri e propri vampiri […]. È questo il nostro compito, combattere la disumanità sotto tutte le forme. 
da Il Sospetto

da un articolo di Alberto Mittone
Doppiozero, 8 Agosto 2022

Continua a leggere “Giallo Dürrenmatt”

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑