La categoria degli “investigatori sotto chiave”

Inside Man è in tutto e per tutto una serie di Moffat, con pregi e difetti, ma lui sa come tenere incollato il pubblico. La tensione non scema mai e i twist si succedono con una progressione impressionante. [Io però sono partita dalla sigla che mi piace]

da un articolo di Stefano Piani
Cronache Letterarie, 7 novembre 2022

Continua a leggere “La categoria degli “investigatori sotto chiave””

‘Scoprire di far ridere è come scoprire di essere la figlia del re’

Con Monica Vitti è facile cadere nel cliché. Eppure è difficile trovare nel cinema italiano un’attrice più refrattaria allo stereotipo, alla tipizzazione, alla definizione univoca.

estratto (*) di un articolo di Gabriele Gimmelli
DOPPIOZERO, 3 febbraio 2022

Continua a leggere “‘Scoprire di far ridere è come scoprire di essere la figlia del re’”

I colori del mondo

È buffo come i colori del vero mondo divengano veramente veri solo quando uno li vede sullo schermo.
Malcom McDowell, Arancia meccanica, dal libro di Anthony Burgess.

Stephane Navailles


Zihad Mehedi, Dockyard Days

Ogni nuovo mattino,
uscirò per le strade cercando i colori.

Cesare Pavese, versi tratti dalla poesia Agonia

Un nuovo archivio dedicato a Marcel Duchamp

Registacompositore, pittore, Duchamp, come tutti sanno, ha portato un orinatoio in una galleria d’arte. È stato un grande protagonista dell’avanguardia di inizio XX secolo, ma c’è molto altro: oltre 13.000 documenti e 50.000 immagini, ora sul Duchamp Research Portal, dedicato alla vita e al lavoro di un artista rivoluzionario.

Open Culture, 28 gennaio 2022
via Kottke

Continua a leggere “Un nuovo archivio dedicato a Marcel Duchamp”

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑