Testori ritrovato

In mostra a Novate dipinti, acquerelli e disegni del critico e scrittore, per indagare per la prima volta in una maniera organica la sua attività artistica, proprio alla vigilia del centenario dalla nascita, del 2023.

da un articolo di Elio Crema
ArtsLife, 12 novembre 2022

Continua a leggere “Testori ritrovato”

Non sappiamo più scrivere in corsivo

L’apprendimento della scrittura è stato una delle nostre più grandi conquiste sociali. Nell’Italia unita del 1861, il 78% degli abitanti era analfabeta. Prima del 1951, venne aggiunta a questa definizione anche l’incapacità di leggere ed era analfabeta chiunque non sapesse scrivere il proprio nome.

da un articolo di Mattia Madonia
The Vision, 5 settembre 2022

Continua a leggere “Non sappiamo più scrivere in corsivo”

Come “coltivare” (e alleggerire) le librerie

Quello che distingue una libreria da una pila casuale di libri è la cura. In una biblioteca pubblica, è il lavoro del bibliotecario che ordina la collezione in base alle esigenze della comunità. Nel caso di una libreria personale, la comunità è formata dal lettore che è anche bibliotecario.

da un articolo di Freya Howarth
Psyche, 14 settembre 2022

Continua a leggere “Come “coltivare” (e alleggerire) le librerie”

Nobel: alla Ernaux preferiamo Leonard Cohen

Il Nobel, infine, è un gioco. L’autorevolezza di uno scritto la decreta il lettore, il tempo, i meandri del caos, non certo un club di incravattati – e il premio ad Annie Ernaux, una specie di riconoscimento alla carriera, non toglie né aggiunge nulla al refrain dell’ovvio.

dalla newsletter del 9 ottobre 2022
Pangea, Rivista avventuriera di cultura&idee

Continua a leggere “Nobel: alla Ernaux preferiamo Leonard Cohen”

Altre vite

Vorrei che ci incontrassimo in altre vite, non più così testarde, non più così giovani, non più ciechi né testardi, senza ragioni ma passioni, senza orgoglio né pretese. Magari.

Charles Bukowski

Immagine: Vivian Maier

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑