Non sappiamo più scrivere in corsivo

L’apprendimento della scrittura è stato una delle nostre più grandi conquiste sociali. Nell’Italia unita del 1861, il 78% degli abitanti era analfabeta. Prima del 1951, venne aggiunta a questa definizione anche l’incapacità di leggere ed era analfabeta chiunque non sapesse scrivere il proprio nome.

da un articolo di Mattia Madonia
The Vision, 5 settembre 2022

Continua a leggere “Non sappiamo più scrivere in corsivo”

Come “coltivare” (e alleggerire) le librerie

Quello che distingue una libreria da una pila casuale di libri è la cura. In una biblioteca pubblica, è il lavoro del bibliotecario che ordina la collezione in base alle esigenze della comunità. Nel caso di una libreria personale, la comunità è formata dal lettore che è anche bibliotecario.

da un articolo di Freya Howarth
Psyche, 14 settembre 2022

Continua a leggere “Come “coltivare” (e alleggerire) le librerie”

Stati Uniti: la direttrice di una biblioteca si dimette a causa delle minacce subite

La violenza e le intimidazioni contro i bibliotecari hanno mietuto un’altra vittima: la direttrice di una biblioteca dell’Idaho ha deciso di dimettersi in seguito alle pressioni e alle minacce ricevute, denunciando una “atmosfera politica estremista“.

da un articolo di Hocine Bouhadjera
Actualitté, 22 agosto 2022

Continua a leggere “Stati Uniti: la direttrice di una biblioteca si dimette a causa delle minacce subite”

Report

Oggi, dopo anni, per la prima volta ho sentito pronunciare questa parola con l’accento sulla “o”. Era il conduttore del TG3 regionale. Se sapessi il suo indirizzo, gli manderei i miei complimenti!

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑