La filosofia non è una sostanza, ma un’intensità…

di Giorgio Agamben

… che può di colpo animare qualunque ambito: l’arte, la religione, l’economia, la poesia, il desiderio, l’amore, persino la noia. Assomiglia più a qualcosa come il vento o le nuvole o una tempesta: come queste, si produce all’improvviso, scuote, trasforma e perfino distrugge il luogo in cui si è prodotta, ma altrettanto imprevedibilmente passa e scompare.

da Che cos’è la filosofia, Quodlibet, 2016.

Continua a leggere “La filosofia non è una sostanza, ma un’intensità…”

La domanda più indiscreta…

di Guido Ceronetti

… più insolente, più insoffribile, e la più comune anche, la più poliglotta, la più persecutoria, al telefono e faccia a faccia, la domanda che mette alla tortura chi ama la verità perché la si formula per avere in risposta una miserabilissima bugia è “come stai?”

da La fragilità del pensare

No

Possiamo vivere come vivono gli altri e tuttavia nascondere un no più grande del mondo: è l’infinito della malinconia…

Emil Cioran, Sommario di decomposizione

Immagine: Egon Schiele, Autoritratto con la mano sulla guancia, 1910.

Continua a leggere “No”

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑