David Lynch e la pubblicità

Correva l’anno 1991 e la Barilla commissionò uno spot pubblicitario niente poco di meno che al regista David Lynch. Nel cast anche l’attore francese Gerard Depardieu e una giovanissima Alessia Merz.

di Roberta Pisa
Artribune, 3 settembre 2021

A rivederlo dopo esattamente trent’anni il video fa sorridere. La scena si svolge a Piazza Navona davanti ad un bar: mentre Depardieu è intento a leggere un quotidiano, una ragazzina cade con la bicicletta. Per consolare la piccola in lacrime il protagonista la porta al suo tavolo e corre a prepararle un piatto di pasta, con il benestare di una coppia che ha assistito alla scena. Consolata la bambina, Depardieu riprende la sua lettura, ma ecco sopraggiungere una ragazza in motorino, Alessia Merz per l’appunto, che cade e con sguardo supplichevole chiede anche lei il suo piatto consolatorio. A chiusura il claim: “Barilla, la plus délicieuse des créations italiennes”.

In realtà questa non fu l’unica volta che Lynch e Depardieu si prestarono a spot pubblicitari. In particolare il regista statunitense fu dietro la macchina da presa di una quindicina di video promozionali tra gli anni ’90 e 2000: suoi gli spot di Gio per Giorgio ArmaniAdidasAlka-Seltzer PlusOpium di Yves Saint Laurent e persino quello per il test di gravidanza Clear Blue.

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: