Le mascherine ai tempi della ‘spagnola’

Mentre il mondo si abitua a vivere con la minaccia del COVID-19, l’uso della mascherina è ancora fortemente raccomandato e, in alcuni luoghi, obbligatorio. Ecco come erano quelle di un secolo fa, quando l’epidemia influenzale fece almeno 50 milioni di morti in 15 mesi.

a cura di Alan Taylor
The Atlantic, 16 giugno 2020

Mare Island, California, 1918. Medici militari dell’Ospedale Navale degli Stati Uniti attendono i pazienti in un reparto dedicato. Foto: U. S. Navy.


A Cincinnati, ma non solo, tutti i barbieri indossavano la mascherina.
Foto: National Archives.


Seattle, Washington. L’autista di un autobus verifica che i passeggeri indossino la mascherina. Foto: Library of Congress via AP, National Archives, Library of Congress/The Crowley Company/AP.


Portland, Oregon, 1918.. Membri del Corpo di Addestramento dell’Esercito.
Foto: National Archives.


Blackfriars Depot, Chippendale NSW, Australia, 1919. Infermiere lasciano il campo di addestramento. Foto: NSW State Archives/Tara Majoor.


New York, 1918. Il postino. Foto: National Archives.


Seattle, Washington. Crocerossine al lavoro. Foto: National Archives.

Seattle, Washington. Poliziotti indossano le mascherine cucite dalla Croce Rossa. Foto: National Archives.


Boston, 1919. Infermiere degli ospedali cittadini. Foto: National Archives.


New York. Migliaia di mascherine furono distribuite in tutte le stazioni di Polizia per essere usate dagli agenti in servizio. Foto: National Archives.

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: