Il mondo, dopo

Dopo la crisi finanziaria che ha scosso il mondo nel 2008, la crisi sanitaria attuale scatenata dalla pandemia ha paralizzato il pianeta. La città, la metropoli soprattutto, è in crisi.

dal sito Cité de l’architecture & du patrimoine.

Foto: F. Rambert, Marseille.

La Cité de l’architecture & du patrimoine inaugura una serie di incontri per analizzare, decifrare, e proiettarsi in un contesto nuovo, di fronte alle grandi sfide dell’ecologia, del clima e della salute.

L’imperativo della transizione ecologica è rafforzato dall’attuale crisi sanitaria. Nel dibattito sulla “densificazione” delle città, come può l’architettura ridefinirsi rispetto alla dimensione sociale a cui appartiene?

Articolo originale

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: