Vecchi traumi e gardenia in punto di morte

Ieri sera a cena trovo questa sorpresina sul tavolo della cucina: una gardenia profumatissima (estirpata dalla pianta che sta fiorendo in questi giorni sul nostro terrazzo) con simpatica scenografia “artistica”. Ma…

Io – intenerita – ringrazio il marito, e lui mi fa: “tanto, se no, poi sarebbe morta”. E io gli ho risposto: “scusa, ma chi te lo ha fatto fare di dirlo? Era un gesto carino…”.

Sarà perché è rimasto traumatizzato quando, durante uno dei primi appuntamenti, mi fece notare la bellezza della luna e io risposi: “Sì, in effetti è visivamente valida”???

Immagine: FA minore

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: