USA: un 2 giugno molto ‘caldo’

In una settimana dall’uccisione di George Floyd da parte di un poliziotto di Minneapolis, sono aumentate le proteste in tutto il Paese.

a cura di Alan Taylor
The Atlantic, 3 giugno 2020

Immagine: proteste all’esterno di un dipartimento di polizia a Seattle, 2 giugno 2020. Foto: Jason Redmond/AFP/Getty

Solo ieri, migliaia di persone sono scese in strada a Minneapolis, Orlando, New York, Denver, Boston, Seattle, Phoenix, Los Angeles, Houston, Washington D.C. e molte altre città, per esprimere rabbia e frustrazione sulla brutalità della polizia e il razzismo diffuso. Ecco le foto scattate in alcune città.

Houston, Texas. Manifestanti a cavallo, 2 giugno 2020.
Foto: Adrees Latif/Reuters.


Washington, D.C. Membri della Guardia Nazionale schierati sui gradini del Lincoln Memorial durante una protesta pacifica, 2 giugno 2020. Foto: Win McNamee/Getty.


Bethesda, Maryland. Dimostrazione pacifica davanti alla biblioteca della città, 2 giugno 2020. Foto: Olivier Douliery/AFP/Getty.


Norman, Okla. Dimostranti di fronte al dipartimento di polizia, 2 giugno 2020. Foto: Sue Ogrocki/AP.


Charlotte. North Carolina. Poliziotti del dipartimento di Mecklenburg allineati durante una manifestazione, 2 giugno 2020.
Foto: Logan Cyrus/AFP/Getty.


Minneapolis, Minnesota. Manifestanti col pugno alzato gridano slogan vicino al monumento commemorativo improvvisato in onore di George Floyd, 2 giugno 2020. Foto: Chandan Khanna/AFP/Getty.


Los Angeles, California. Membri della Guardia Nazionale californiana schierati davanti ai manifestanti, 2 giugno 2020.
Foto: Kyle Grillot/AFP/Getty.


Carrollton, Texas. Dimostrazione pacifica, 2 giugno 2020.
Foto: Tony Gutierrez/AP.


Washington, D.C. Il pugno alzato di un manifestante durante una protesta con centinaia di persone, 2 giugno 2020. Foto: Win McNamee/Getty.


Washington, D.C. Poliziotti schierati dietro la recinzione metallica recentemente collocata di fronte alla Casa Bianca, 2 giugno 2020. Foto: Olivier Douliery/AFP/Getty.


Washington, D.C. Una donna grida ai poliziotti schierati dietro la recinzione metallica, 2 giugno 2020. Foto: Roberto Schmidt/AFP/Getty.


New York. L’immagine, ripresa da un drone, mostra i newyorkesi che sfilano durante una manifestazione di protesta a Manhattan, 2 giugno 2020. Foto: Lokman Vural Elibol/Anadolu Agency/Getty

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: