La libertà è un lavoro ingrato

di Albert Camus

La libertà è un lavoro ingrato, una corsa di resistenza molto solitaria, molto estenuante. Niente spumante, niente amici che levano il bicchiere guardandoti amorevolmente. Solo in un’aula tetra, solo sulla pedana al cospetto dei giudici, e solo a decidere, di fronti a se stessi o al giudizio altrui.

Albert Camus, La caduta

Immagine: ‎Shulamit Tamir‎, The Fall

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: